Servizio Civile Universale

We’re hiring: volontari civili a noi!

EducAid partecipa tramite Arci Servizio Civile APS al nuovo Bando Servizio Civile Universale che scade il prossimo 10 febbraio alle ore 14:00 con il progetto Con-vivere, che si propone di svolgere una funzione attiva di educazione alla pace realizzando attività finalizzate alla reciproca conoscenza e alla consapevolezza sulle problematiche dei Paesi più poveri.

Possono partecipare i giovani che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto i 18 e non superato i 28 anni di età (28 anni e 364 giorni). L’impegno richiesto dal Servizio Civile è di 25 ore a settimana distribuite su 5 giorni, con un rimborso mensile di 444,30 euro. È possibile presentare la domanda esclusivamente online su domandaonline.serviziocivile.it/ con credenziali SPID. L’avvio al Servizio è previsto per la primavera 2023.

COS’E’ E CHI PUO’ FARE IL SERVIZIO CIVILE?

Il servizio civile è un’attività scelta volontariamente, aperta ai ragazzi e alle ragazze dai 18 ai 29 anni di età, cittadini dell’Unione europea o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti e si svolge nella regione di residenza o domicilio. Il suo scopo è contribuire alla difesa del nostro Paese con mezzi e attività non militari, e realizza i principi affermati dalla Costituzione di solidarietà sociale e d’impegno per il bene comune. Svolgere il Servizio Civile all’interno di enti e organizzazioni è un’occasione unica per sentirsi parte utile della società, attivare le proprie capacità decisionali, imparare ad operare in gruppo, affinare la sensibilità, scoprire attitudini personali, sviluppare il senso di responsabilità, acquisire nuove competenze.

 

PERCHE’ SCEGLIERE EDUCAID?

EducAid è un’Organizzazione Non Governativa riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri che opera dal 2000 in campo socio-educativo in ambito internazionale. Scegliendo di fare il servizio civile con noi, parteciperai concretamente a progetti di cooperazione internazionale a difesa dei diritti civili, in particolare delle persone con disabilità, e ad attività di sensibilizzazione sui temi dell’educazione inclusiva e della cittadinanza globale.

Titolo di studio (preferenziali): Laurea, Master.

Lingua (preferenziali): Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata. Gradita la conoscenza dello spagnolo e del francese.

Competenze informatiche: uso del pacchetto Microsoft Office, navigazione internet, posta elettronica, utilizzo di piattaforme cloud.

PRINCIPALI MANSIONI PREVISTE

Ai volontari sarà affidata la gestione delle attività di segreteria (redazione verbali riunioni di coordinamento e briefing con lo staff locale ed espatriato e con i partner; gestione agenda; partecipazione a formazioni), inoltre verranno coinvolti nelle attività inerenti la comunicazione (aggiornamento sito web e canali social; redazione news e comunicati stampa; realizzazione rassegna stampa).

Parteciperanno inoltre alle varie fasi di realizzazione dei progetti promossi dall’organizzazione. In particolare parteciperanno al monitoraggio dei bandi pubblicati, alla loro selezione, all’analisi dello studio di fattibilità, alla stesura del progetto e alle procedure di presentazione. Successivamente, sempre affiancando la direzione e i project manager, potranno prendere parte all’implementazione delle azioni operative e di monitoraggio. Infine, coadiuvati dal responsabile amministrativo, potranno assistere al processo di rendicontazione economica.

Tutte le info al link: http://www.arciserviziocivile.it/rimini/progetti/con-vivere/

 

Arianna Biagini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − 6 =