VACANCY: COORDINATORE PROGETTO ERASMUS KA153-YOU – Mobility of youth workers

La Rete Italiana Disabilità e Sviluppo – RIDS, è un’organizzazione costituita nel 2013 che opera nell’ambito della cooperazione allo sviluppo e finalizzata alla promozione di iniziative indirizzate alle persone con disabilità. Le attività d’informazione e consulenza nel campo della tutela dei diritti umani delle persone con disabilità attuate dalla RIDS si inseriscono negli scenari delineati dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità – CRPD, nella piena attuazione degli articoli 11 e 32 affinché il sistema di cooperazione allo sviluppo sia attento ai diritti delle persone con disabilità e sviluppi programmi in chiave inclusiva.

RIDS ha ottenuto un finanziamento Erasmus+ mobility per l’implementazione del progetto “DICoo – Disabilità, Inclusione, Cooperazione: prima scuola di formazione professionale mediterranea per la cooperazione inclusiva con persone con e senza disabilità”. Il progetto DICoo ha l’obiettivo di formare giovani con disabilità e youth workers in cooperazione inclusiva, emergenza e aiuti umanitari e permetterà a quattro gruppi di partecipanti da Italia, Croazia, Marocco e Tunisia di seguire un percorso formativo realizzato da un team di esperti italiani. L’obiettivo è di formare esperti junior da utilizzare nei progetti della RIDS e altre organizzazioni di cooperazione internazionale.

Nell’ambito del progetto DICoo, RIDS ha aperto una vacancy per la selezione di un/una Coordinatore/Coordinatrice di progetto.

 

TERMINI E CONDIZIONI

Si offre un contratto di collaborazione coordinata e continuativa (Co.co.co) per un part-time di circa 25 ore alla settimana (da distribuire in maniera flessibile secondo le esigenze del progetto) e della durata di 12 mesi con possibilità di lavoro da remoto e accompagnamento delle formazioni in loco attraverso brevi missioni nei paesi coinvolti.

  • Luogo: Italia (con possibili missioni in Tunisia, Croazia e Marocco)
  • Data d’inizio ipotizzata: Marzo/Aprile 2023
  • Tipo di contratto offerto: contratto di collaborazione a progetto
  • Durata del contratto: 12 mesi rinnovabile (con 3 mesi di prova)
  • Scadenza per l’invio delle candidature: 20 Marzo 2023 (la Rete si riserva di chiudere prima la selezione qualora venga individuata una candidatura adatta alla posizione)

 

RESPONSABILITÀ E ATTIVITÀ PRINCIPALI

  • Garantire l’organizzazione e lo svolgimento delle attività (formazioni in Tunisia e in Italia) in collaborazione con i partner di progetto ed i group leader di ciascun gruppo di partecipanti;
  • Garantire una efficiente gestione economica delle risorse di progetto;
  • Garantire la raccolta dei documenti amministrativi per la rendicontazione in collaborazione con l’amministrazione RIDS ed i partner;
  • Elaborare strumenti utili ai partners e ai group-leaders per assicurare la raccolta e gestione delle informazioni sui partecipanti e dei documenti amministrativi;
  • Contribuire alla definizione dei programmi di formazione e alla produzione di materiale didattico, in collaborazione con gli esperti in cooperazione inclusiva, emergenza e aiuti umanitari;
  • Collaborare alla selezione e alla contrattazione di facilitatori e formatori;
  • Gestire gli aspetti logistici delle formazioni con particolare attenzione alle esigenze specifiche dei partecipanti con disabilità, identificando in anticipo le potenziali barriere di accessibilità e partecipazione ed i mezzi necessari per superarle, in collaborazione con i group-leaders;
  • Realizzare una valutazione sulla qualità e la sostenibilità del programma di formazione;
  • Coordinare il lavoro di stesura del vademecum per l’accessibilità in collaborazione con gli esperti in cooperazione inclusiva ed i corsisti;
  • Elaborare e applicare un piano di disseminazione del progetto e dei suoi risultati.

 

REQUISITI

  • Laurea in Cooperazione internazionale / scienze politiche / scienze pedagogiche / antropologia o affini;
  • Esperienza di almeno 2 anni in gestione / rendicontazione di progetti con enti no profit in Italia;
  • Ottima padronanza della lingua inglese e francese;
  • Ottima conoscenza del pacchetto MS Office;
  • Precisione, affidabilità, autonomia, flessibilità, inclinazione al problem-solving;
  • Disponibilità e capacità a lavorare in team e buone competenze comunicative.

 

ALTRI REQUISITI DESIDERATI

  • Esperienza di gestione di progetti di cooperazione internazionale nell’area del mediterraneo;
  • Esperienza di gestione progetti Erasmus + KA153;
  • Conoscenza della lingua araba e/o francese;
  • Esperienze nell’area dei diritti delle persone con disabilità.

 

Si prega di inviare la propria candidatura via e-mail all’indirizzo del presidente della RIDS: giambatman1@gmail.com, specificando nell’oggetto “ERASMUS KA153-YOU” e includendo: CV aggiornato, lettera di motivazione, due referenze.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + due =