Invito alla presentazione di offerte per la valutazione di medio termine indipendente in relazione al progetto “Niente su di noi senza di noi: Rafforzamento del ruolo e delle competenze delle Organizzazioni di Persone con Disabilità (OPD) per la promozione dei diritti delle PcD in Palestina” – AID 011869

EducAid invita alla presentazione di offerte per la realizzazione della valutazione di medio termine indipendente per il progetto “Niente su di noi senza di noi: Rafforzamento del ruolo e delle competenze delle Organizzazioni di Persone con Disabilità (OPD) per la promozione dei diritti delle PcD in Palestina” – AID 011869, linea di budget 7.2.1.

L’offerta è aperta sia a singoli che ad associazioni e realtà profit.

Requisiti essenziali:

–     Personale assegnato all’incarico valutativo in possesso di Laurea specialistica in ambito scienze politiche, sviluppo e cooperazione o esperienza professionale equivalente

–     Esperienza pregressa in ambito valutativo in Palestina, con particolare focus alle tematiche sociali, disabilità e gender;

–     Esperienza lavorativa pregressa di M&E di progetti finanziati con fondi pubblici;

–     Esperienza lavorativa con donatori istituzionali quali AICS, MAE, EU, RER, agenzie UN;

–     Ottime capacità di collaborazione e team working;

–     Ottime capacità informatiche (Microsoft Word, Excel come requisiti minimi);

–     Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata;

Obiettivo generale e compiti specifici

L’esperto per valutazione esterna è direttamente responsabile della revisione, monitoraggio e valutazione intermedia dell’iniziativa, con particolare focus in relazione al raggiungimento degli indicatori previsti, dei risultati, del cronogramma di attuazione delle attività, in base alla Teoria del Cambiamento.

Compiti richiesti:

  • Verificare  e valutare i risultati attesi in ottica intermedia, inclusi gli indicatori e le fonti di verifica;
  • Effettuare almeno una missione in loco;
  • Comparare i valori di baseline e dei report progettuali relativi alla prima annualità  di progetto e del report valutativo intermedio con quelli al momento della valutazione, sia in termini quantitativi che qualitativi;
  • Verificare la solidità e validità delle relazioni tra partner e stakeholder all’interno del progetto;
  • Verificare il livello di conoscenza degli attori principali coinvolti nel progetto del ruolo e capacità;
  • Verificare l’avvenuta  gestione e realizzare la valutazione delle risorse umane impiegate sul progetto;
  • Verificare gli avvenuti rapporti con i partner in loco;
  • Verificare i dati di baseline sul campo e aggiornare tramite un’analisi comparativa il raggiungimento dei risultati;
  • Verificare la coerenza delle attività ed interventi completati con la proposta originale, in relazione alla situazione esistente nella sede di progetto;
  • Fornire una valutazione generale comprendente suggerimenti e indicazioni per il periodo successivo e/o interventi simili.

Tempistica: realizzazione della valutazione intermedia (inclusa la missione in loco) e della reportistica relativa, entro e non oltre il 18 ottobre 2022.

Logistica e coordinamento

L’esperto valutatore avrà il supporto della missione EducAid la realizzazione della missione in loco.

Il referente principale in loco dell’esperto di monitoraggio sarà il Coordinatore di Progetto di EducAid, mentre il referente generale sarà il dott. Dario Franchetti, coordinatore di progetto in Italia.

Presentazione delle offerte:

Inviare l’offerta via mail ordinaria ai seguenti indirizzi email:

dario.franchetti@educaid.it

e/o

candidature@educaid.it

entro e non oltre il 31 luglio 2022.

Rimini, 15/07/2022

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

15 − 11 =