educaid.it

Educare a Gaza

Dal 2002 EducAid lavora per sostenere i diritti dei bambini nelle scuole, negli ospedali e nelle strade della Striscia di Gaza. In questo video realizzato nel 2008, educatori, genitori e bambini raccontano il senso dell’educazione e della cooperazione in un contesto di guerra e precarietà. Regia, fotografia e montaggio a cura di Alessia Del Bianco e Nicola Gencarelli (Trecentoatesta)

Progetto IN.S.I.E.M.E.

Un progetto in Palestina per portare il gioco libero a tutti, bambini disabili e non, con il ludobus dell'associazione Al Rowwad

Giardini di Piombo

In contesti di conflitto, come quello di Gaza, si incontrano spesso sentimenti di paura e odio, anche nei bambini. Uno dei risultati attesi del nostro intervento è sostenere comportamenti di tolleranza e accettazione della diversità, per una nuova convivenza nel segno della pace.

disAbilità

Dina, Eman, Sawsan sono le protagoniste del corto-metraggio. Sono tre donne con disabilità che vivono nella Striscia di Gaza che grazie al progetto INCLUDE, realizzato da EducAid in collaborazione con RIDS - Rete Italiana Disabilità e Sviluppo, hanno avuto la possibilità di partecipare a workshop, incontri, attività che le hanno condotte, passo dopo passo, a realizzare le loro idee professionali e a conoscere i loro diritti di donne con disabilità acquisendo così potere decisionale sulle proprie vite. Il progetto INCLUDE ha infatti inteso combattere la discriminazione a cui sono soggette le persone disabili in Palestina nella Striscia di Gaza promuovendo diritti ed empowerment economico e sociale.

Un salone di bellezza per tutti

Eman e Mona sono due ragazze non udenti di Gaza. In questo video descrivono il loro progetto di micro-impresa, se riusciranno a trovare i fondi necessari per realizzarlo, potranno finalmente raggiungere l'indipendenza economica e il riconoscimento sociale all'interno della comunità. Il progetto "Un salone di bellezza per tutti" rientra nella campagna di raccolta fondi "Ricomincio da me" curata da EducAid per il finanziamento di 34 progetti di micro-impresa di donne disabili a Gaza. educaid.it

Ricomincio da Me

Un breve video per presentare il programma EMPOWER and INCLUDE che ha come obiettivo l'empowerment socio-economico delle donne con disabilità nella striscia di Gaza e in Cisgiordania - Tutte le informazioni su http://www.educaid.it/sostieni-i-nostri-progetti/ Essere una donna disabile in Palestina significa far parte di uno dei gruppi tra i più emarginati e trascurati della società. La donna disabile subisce un doppio stigma sociale legato al genere e alla disabilità. È un soggetto non rappresentato a livello politico e giuridico, non protetto né tutelato, sostanzialmente invisibile...

A proposito di Gaza

Tre storie raccontano Gaza e i suoi abitanti. Video prodotto da Consolato Generale d'Italia a Gerusalemme, Cooperazione Italiana allo Sviluppo (Ministero Affari degli Esteri) in collaborazione con EducAid Onlus.

PEER RESILIENCE

Il video ritrae 3 peer counsellors formati all'interno del progetto di emergenza "Peer Resilience" che ha avuto come obiettivo la creazione di un servizio di consulenza alla pari per persone con disabilità nella Striscia di Gaza.