educaid.it

I nostri partner all'estero...

L’associazione A.S.D.O.B. (Association Sénégalaise pour le Développement des Organisations de Base)  con sede a Guedawaye Pikine opera dal 1997 nelle città di Dakar, Tambacounda, St Louis, Matam, Mbour, Kolda e Thies con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di organizzazioni di base attive sul territorio nella realizzazione di programmi di educazione non formale, igienico-sanitari, di prevenzione e lotta all’aids e hiv e di formazione professionale. In questo intento A.S.D.O.B. lavora in stretta collaborazione con diversi enti e associazioni senegalesi tra cui il Consiglio Nazionale della Sanità, il Comitato Nazionale per la Lotta alla Droga, il Distretto Sanitario Dipartimentale e il Municipio della città di Guédiawaye, il Centro per l’Educazione Popolare e Sportiva (CDEPS) di Guédiawaye e il Coordinamento Nazionale degli Operatori per l’Alfabetizzazione in Senegal (CNOAS).

Il R.E.C. (Remedial Education Center) è una ONG palestinese nata nel 1993 che opera a Jabalia nell’area di Gaza a favore di bambini con situazioni problematiche. Questi bambini provengono da famiglie che si trovano in condizioni di particolare povertà e disagio: hanno problemi di socializzazione, chiusura, difficoltà di concentrazione e apprendimento. L’Associazione, oltre all’assistenza sanitaria e di sostegno psico-sociale per i bambini e le famiglie,in particolare le madri, organizza attività ricreative e formative di vario tipo:dalla musica al teatro, ai campeggi estivi anche all’estero, al lavoro manuale, all’educazione scolastica.

P.A.T.R.I.R. (Peace Action, Training and Research Institute of Romania) è un’organizzazione indipendente, non governativa e non-profit, attiva in Romania e a livello internazionale a partire dal marzo 2001. Il suo scopo principale è quello di promuovere la costruzione della pace, e la trasformazione costruttiva dei conflitti, e al tempo stesso la prevenzione di ogni forma di violenza – diretta, strutturale e culturale – in Romania, e a livello internazionale.

P.N.T. (Palestinian National Theater) è un’associazione palestinese che ha sede a Gerusalemme Est, lavora da anni nell’ambito teatrale, e dell’educazione informale attraverso corsi di teatro per giovani e bambini. A partire dal 2010 collabora in partnership con EducAid all’interno di  progetti finanziati dall’Unione Europea e dalla Regione Emilia Romagna, nelle aree di Gerusalemme Est, Ramallah e Betlemme, implementando attività di Ludobus per ragazzi e bambini in rete con numerose realtà del territorio.

Al Rowwad è un’associazione palestinese con sede nel campo profughi di Aida (Betlemme) con un focus specifico su cultura ed attività educative. Dal 1998 con bambini/e, giovani e donne nella promozione sociale e culturale. Negli ultimi 3 anni Alrowwad, in partenariato con EducAid e Nexus si è occupato dell’implementazione di attività di ludobus nelle are di Betlemme, Hebron, Jenin, Nablus.le.

Al Amal è una ONG palestinese che lavora da oltre 19 anni nell’ambito del lavoro sociale, in particolar modo prendendosi cura delle persone sordomute, ambito in cui è ritenuta un’eccellenza a Gaza.
EducAid ha iniziato la propria collaborazione  con Al Amal nel 2003 in azioni in cui erano previste attività di ludobus finalizzate al miglioramento del benessere della prima infanzia.  Dal 2011 EducAid ha ripreso a lavorare con Al Amal all’interno di un progetto che prevede attività di ludobus e attività extra-scolastiche di educazione informale per tutti i minori svantaggiati del Sud della Striscia di Gaza.

T.D.P. (Theatre Day Production) E’ una Ong palestinese nata a Gaza nel 2000, con un progetto pilota. Oggi Theatre Day Production ha la sua sede legale a Ramallah, ed ha alle sue spalle esperienze di numerosi progetti, sempre diretti alla promozione del teatro per i giovani. Il TDP lavora direttamente con giovani e bambini, e lavora nel campo formativo per scuole ed associazioni sui temi della drammatizzazione, espressività, story-telling, e management. TDP è una scuola di teatro per giovani che, alla fine di un percorso formativo di tre anni, ed una volta divenuti maggiorenni, avranno la possibilità di diventare a loro volta formatori e drama teacher. Tutti i testi teatrali prodotti sono scritti all’interno della stessa associazione, assieme ai ragazzi, e riflettono la cultura e le problematiche locali. Gli spettacoli creati vengono riproposti all’interno di scuole e associazioni della comunità locale. Inoltre sono già stati organizzati, ed altri sono in programma, tour internazionali che hanno portato in giro per l’Europa, in diversi festival teatrali per giovani, i ragazzi del TDP.

 A.S.A. (A Step Away) è una ONG libanese con sede a Beirut nata nel 2006 da un gruppo di attivisti con esperienza quindicinale nel settore sociale, dello sviluppo e dei diritti umani. A STEP AWAY (ASA) ha l’obiettivo di promuovere consapevolezza e sensibilizzazione su diritti umani, democrazia, prevenzione e risoluzione non-violenta dei conflitti, sviluppo economico. Fornisce sostegno a organizzazioni della società civile, scuole, gruppi giovanili e istituzioni governative, attraverso formazione e capacity building. ASA collabora con educAid e Cospe a partire dal 2011 in un progetto finanziato dalla Regione  Emilia Romagna.

S.H.S. (Stars of Hope) è una delle organizzazioni più rappresentative nel campo della disabilità in Palestina. E’ gestita principalmente da donne con disabilità per donne con disabilità. SHS è l’unica organizzazione di questo genere in Palestina e una delle poche attive nel mondo. Il principale obiettivo dell’associazione è quello di promuove l’inclusione degli individui con disabilità e la lotta contro la discriminazione nei loro confronti. In particolare, le azioni di SHS si articolano su due livelli: fornisce i mezzi e l’assistenza alle donne con disabilità palestinesi necessari perché esse possano perseguire la loro attuazione professionale ed umana e, allo stesso tempo, conduce azioni di advocacy.
SHS è impegnata nel miglioramento della qualità della vita degli individui svantaggiati e intende offrire opportunità nel campo sociale, economico, politico e culturale per le donne con disabilità. Inoltre, tramite l’organizzazione di numero attività di training, promuove lo sviluppo di una network di donne con disabilità in Palestina che possa esercitare un’efficace pressione sulle istituzioni riguardo all’implementazione delle norme e delle convenzioni riguardanti la disabilità.

 G.U.D.P. (General Union for Disabled People) è un’organizzazione fondata nel 1991 e gestita principalmente da persone con disabilità. E’ la più estesa e longeva associazione per persone con disabilità presente in Palestina: conta circa 35.000 membri e ha uffici in ogni governatorato palestinese. Lo scopo dell’associazione è quello di rappresentare e difendere i diritti delle persone con disabilità contro ogni forma di discriminazione. GUDP lavora per re indirizzare risorse per la promozione di tali diritti in modo che sia garantita la possibilità di una vita dignitosa per gli individui più vulnerabili delle comunità locali. Oltre a fornire servizi di assistenza, l’organizzazione è coinvolta anche in attività di advocacy, con l’obiettivo di aumentare la visibilità della situazione delle persone con disabilità e la conoscenza dei loro diritti.

Assawat Society è un’ organizzazione fondata da genitori di persone con disabilità intellettiva. L’obiettivo principale dell’associazione è quello di cooperare per proteggere e promuovere i diritti delle persone con disabilità e allo stesso tempo fornire assistenza agli altri genitori. I progetti promossi da Assawat Society sono mirati alla protezione, supporto ed empowerment di individui con disabilità; alla diffusione della conoscenza dei loro diritti all’interno della comunità. In questo senso, l’organizzazione è impegnata di attività di lobbying verso le istituzioni locali con l’obiettivo di sensibilizzare tali strutture riguardo ai diritti delle persone con disabilità.

S.D.F. (Social Developmental Forum)– precedentemente P.F.R.D.(Palestinian Forum for Relief and Development)- è un’organizzazione di volontari fondata nel 1996. SDF interviene sulle problematiche che colpiscono la gioventù di Gaza, tentando di contribuire alla creazione di una società democratica palestinese. I progetti di SDF sono indirizzati ad una grande varietà di gruppi e si articolano su diversi livelli. Essi includono la realizzazione di attività come: laboratori multimediali per giovani donne, attività educative e culturali per minori, supporto scolastico per bambini con disabilità e laboratori awareness-raising sui diritti delle donne.